Cerca

La scusa della luna, lo show della natura.


Il tramonto dal monte Crepacuore

L'eclissi totale lunare più lunga del secolo !!! Quest'evento prezioso ci ha spinto a evadere dalla calda pianura per rincorrere il rosso sui 2000 m. meno 3 del monte Crepacuore. Pensavamo a questa vetta come punto di osservazione privilegiato ma non potevamo certo immaginare di assistere a una tale esibizione di fenomeni naturali potenti e affascinanti: le correnti ascensionali creavano nubi veloci a scavalcare la cresta per dissolversi in Abruzzo; il tramonto si specchiava in una foschia scarlatta adagiata sul pendio, avvolgendoci in un'atmosfera surreale; al di là della falange del Deta la potenza di un immenso cumulonembo scagliava una pioggia di fulmini che illuminava il crepuscolo. Rapiti da tale spettacolo quasi non ci accorgevamo della luna che iniziava a fare capolino sulla sommità del temporale, reclamando il palcoscenico. E noi glielo abbiamo concesso, ammirandola arrossire, scomparire e poi accarezzare la silhouette del Peschio delle Ciavole, guidando il nostro cammino più delle torce che ogni tanto spegnevamo per farci scaldare dall'infinita bellezza della volta celeste.

0 visualizzazioni

Iscriviti alla nostra newsletter e alla lista broadcast WhatsApp

Ent dei Monti Ernici - Società cooperativa sociale

Contrada Chiarella, 5 - 03029 Veroli (FR)

C.F./P.Iva 03076900608

Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti di questo sito.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon